Il MIG - Musei in Grotta

Le cantine e i seminterrati di solito hanno molti segreti da custodire, ma quelle di Cupra Montana, che in origine erano le cantine del Monastero di Santa Caterina del XVIII secolo, credo ne abbia pià di tutti. Dopo una bella e attenta opera di ristrutturazione, questo spazio è ora il MIG – Musei in Grotta, un complesso museale in cui è davvero possibile immergersi nella tradizione, nella storia, nell'enogastronomia del piccolo comune di Cupra Montana.

Il clou dei Musei in Grotta è il Museo dell'etichetta: una collezione unica di etichette di vino provenienti da tutto il mondo (letteralmente, la mostra è suddivisa per continenti). Ci sono solo poche altre collezioni come questa nel mondo, ma sono tutte private, mentre questa è accessibile al pubblico quasi tutti i giorni.

Il signor Rossi fu il primo ad iniziare a staccare le etichette dei vini e a collezionarle; ben presto ha iniziato a ricevere etichette da tutto il mondo, anche senza l'aiuto di internet! Dal 1987 è divenuta pubblica l'intera grande collezione, ospitata a Palazzo Leoni, fino al 2016, dove è stata trasferita al MIG. Le etichette vengono esposte in ordine cronologico partendo dalle più antiche (che riportavano solo il nome del vino) per poi proseguire con un viaggio intorno al mondo. Sarai sorpreso di sapere in quanti paesi le persone producono il vino!

Ma non c'è solo il Museo dell'Etichetta del Vino all'interno del MIG, anche se tutte le esposizioni rimandano in qualche modo al re di Cupra Montana: il Verdicchio. La sua celebrazione si tiene il primo fine settimana di ottobre, nella cosiddetta Sagra dell'Uva. Lungo il corridoio dell'esposizione a essa dedicata si possono vedere le locandine di tutte le edizioni: dalla più antica del 1928, alla più recente. Questa festa del vino è la più antica delle Marche e la seconda più antica d'Italia.

Allora è il momento di capire cosa rende Cupra Montana il luogo perfetto per il vino, soprattutto per il Verdicchio. La storia, la geografia, le tradizioni e anche i sapori vengono mostrati subito prima di entrare in Enoteca. Qui potrete finalmente degustare il vino locale, prodotto solo dai produttori di Cupra Montana.

Tradizionale anche a Cupra Montana è la conoscenza delle erbe con proprietà medicinali: sono distribuite nel piccolo orto botanico, appena fuori dal MIG.

 

Ecco i contatti e i costi: 

Ingresso 2 euro per gli adulti, 1 euro per i possessori della Cupra Card.

Orari di apertura da maggio a settembre:

lunedì-sabato: 10.30-12.30 + 16.30-19.30

domenica: 16.30-19.30

Orari di apertura da ottobre a dicembre:

sabato + domenica; 16.30-19.30

 

Fuori da questi orari, su richiesta. 

Corso G. Leopardi 59,

60034 Cupramontana

tel + 39-0731-780199

Drucken

FaLang translation system by Faboba